giovedì 11 giugno 2015

LAVORO E DISABILITA'

BOBBA: "PRESTO UN FONDO ROTATIVO PER LE IMPRESE SOCIALI"

Nell'evento conclusivo del progetto "Valgo Anch'io" della comunità di S. Egidio il sottosegretario ha annunciato un decreto in discussione con il Mef per l'introduzione di uno strumento che finanzi aziende che favoriscono inclusione

ROMA - "Con il ministero sviluppo economico è quasi pronto un decreto per la costituzione di un fondo rotativo destinato alle imprese e cooperative sociali, per sostenere l'investimento in materiali tecnologici e formativi per l'inclusione". Lo ha affermato il sottosegretario al Lavoro e alle politiche sociali Lugi Bobba alla conferenza conclusiva del progetto "Valgo anch'io - la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro", realizzato dalla comunità di Sant'Egidio, con il sostegno del ministero del Lavoro e la collaborazione di Laurenzi consulting.

"Lo Stato ha sostenuto le imprese verdi, l'innovazione tecnologica, ora è tempo di sostenere
innovazione sociale" ha affermato Bobba, evidenziando come queste novità siano previste
nell'ambito della riforma complessiva del terzo settore e dell'impresa sociale.
Il sottosegretario ha affermato che la società inclusiva produce sviluppo, perché "rende produttive e attive le persone, riducendo il costo assistenziale che è scaricato su tutti i cittadini". 

Bobba ha sottolineato come oggi vi siano opportunità reali per questo settore, anche grazie alle risorse del piano di inclusione sociale, "per la prima volta previsto dal Fondo sociale europeo". "L'inserimento al lavoro è lo strumento principale di inclusione" ha detto. In riferimento all'iniziativa "Valgo Anch'io" per l'inserimento di persone con disabilità in imprese della ristorazione promossa da S. Egidio ha affermato: "Ha un valore aggiunto perché non si offre solo lavoro ma socialità, contribuendo a un lavoro di promozione culturale". (lj)

(27 maggio 2015)
Fonte: SuperAbile.it